Agenzia di Notizie

null Ager, Zullo (FdI): “la riconferma di Grandaliano è un pugno in faccia ai pugliesi"

stemma crp puglia notizie

Nr.: 3353 del 28/09/2021 11:58
Enti regionali

Ager, Zullo (FdI): “la riconferma di Grandaliano è un pugno in faccia ai pugliesi"

Nota del capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Ignazio Zullo.
“La riconferma di Grandaliano a direttore generale dell’AGER (l’Agenzia regionale che si occupa dei rifiuti in Puglia) è un pugno in faccia ai pugliesi, tartassati da una TARI che strozza i bilanci delle famiglie e dei territori, ormai trasformati in discarica a cielo aperto.
Una riconferma dell’incarico imposta d’imperio da Emiliano: mentre un sindaco può amministrare per due mandati, un dirigente della pubblica amministrazione è assoggettato al criterio anticorruzione della rotazione degli incarichi, ma tutto questo non vale per Emiliano e Grandaliano. Siamo in una Puglia governata da un tiranno che fa del potere il centro della propria esistenza politica e amministrativa, mentre la regione sprofonda sempre più nella melma”. /comunicato